• BLOG,  MAGLIE & Co.

    La maglia “del tifoso”

    “Maglia da gioco bianconera (riprodotta). 100% Acrilico HB, Logotipo Ariston stampato su tassello tela ed applicato su maglia. Logotipo Kappa Sport ricamato bicolore. Tassello in tela con numero (a richiesta) applicato. Stellette e scudetto in unica applicazione. Art. 130 – Lire 28.000″. (FSM, 1983)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della prima maglia “replica” concepita appositamente per il merchandising?  Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

     

     

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    “Old Legend Jersey”

     

    “Una maglia, una squadra, una storia. Questa maglia è stata riprodotta con la stessa tecnica di fabbricazione utilizzata nel periodo storico. Le repliche sono realizzate nel numero limitato di 500 esemplari, sono da considerarsi quindi articolo da collezione. Il telaio originale del 1930 le ha tessute in cotone egiziano Makò 100%. I colori giallo e blu nelle tonalità originali sono stati ottenuti tingendo il filato prima della tessitura. Gli accessori, i marchi e sponsor, sono stati eseguiti e ricamati accuratamente dallo stesso ricamificio di allora. La taglia è unica ed il numero del giocatore cucito a mano. Maglia da gioco storica della Juventus FC indossa dal numero 10 Michel Platini, vincitrice della Finale di Coppa delle Coppe, Basilea 16 maggio 1984″. (Old Legend Jersey)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della maglia della finale di Coppa delle Coppe di Basilea e del progetto “Old Legend Jersey”?  Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La maglia allenamento “new style”


    Con l’avvento di Danone, nella stagione 1992-93, la storica maglia da allenamento nera anni ’80 si colora con le tinte del nuovo sponsor istituzionale e si rinnova nel materiale. Il modello, non disponibile nei cataloghi FSM, non era di facile reperibilità per il tifoso, che lo poteva acquistare solo nei negozi di sport specializzati.

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della maglia nera da allenamento “New Style” ?  Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La tuta “presentazione” Ariston

     

     

    “Tuta Presentazione (blu pavone, maniche bianche). 41% triacetato, 59% poliestere. Collo a camicia, polsi e bordi in poliestere per miglior confort. Garzatura interna, cerniera sul davanti, alle tasche e in fondo al pantalone. Logotipo Kappa Sport: bande laterali applicate alle maniche e sul pantalone in poliestere contornate da profili di colore contrastabile. Logotipo Kappa Sport ricamato bicolore sul davanti. Logotipo Sponsor Ariston stampato sul davanti. Marchio Juventus F.C. stampato sul dorso. Art. 400, Lire 97.000″  (FSM, 1983)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della tuta “presentazione” Ariston?  Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

     

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La prima “replica ufficiale”

    Nella stagione 1978-79 la Robe di Kappa è il primo sponsor tecnico della Juventus. Nel giro di breve tempo il brand dei “due omini” realizza una replica per i tifosi per celebrare l’avvenuta partnership….si tratta della prima “replica ufficiale” e la strada del merchandising è segnata…

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della prima “replica ufficiale” Robe di Kappa?  Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

     

     

     

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    Le maglie “gemelle” del ritiro di Buochs

     

    “Maglia Allenamento Kappa Sport. Eccezionale! Hanno gridato le centinaia di tifosi convenuti a Buochs per il grande raduno della Juventus. Nelle due versioni bianca e nera è stata ammirata e richiesta da tutti i tifosi. Ora è venuto il momento. La Football è orgogliosa di presentarla e di distribuirla a tutto il mondo juventino in esclusiva. Confezionata con tessuto poliestere traforato, collo a V con risvolti a camicia di colore contrastante bianco e nero. Marchio ufficiale Juventus ricamato, stampa Upim sul davanti e Kappa Sport sul retro e quelle bande laterali, competano il look aggressivo di questa meravigliosa T-shirt. Composizione 100% poliestere. Cod. J0155 bianca, J0156 nera. Lire 70.000″. (FSM, 1990-91)

     

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche delle maglie “gemelle” Kappa Sport da allenamento? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

     

     

     

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La tuta presentazione “Danone”

     

    “Tuta Ufficiale Presentazione. Nella nuova linea Juventus-Kappa spicca particolarmente questa nuova tuta. Ridisegnata per unire ai tradizionali colori bianco e nero i richiami blu royal che connotano il nuovo abbigliamento tecnico ufficiale. E’ caratterizzata dal logo Juventus ricamato e dalla stampa del marchio dello sponsor tecnico e dello Sponsor Ufficiale Danone. Comp. 53% poliammide, 47% triacetato. Tg. S (40-42), M (44-46), L (48-50), XL (52-54). Cod. J0145, Lire 216.000″. (FSM, 1992-93)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della tuta presentazione Danone con i nuovi inserti “blu royal”? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

     

     

     

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La maglia rosa del 90° anniversario

     

    “La maglia racconta. La storia dell’attuale maglia della Juventus risale al 1903, quando l’inglese Savage suggerì di sostituire la classica camicia di percalle rosa, divisa ufficiale della Juve d’allora, con originalissime maglie a strisce verticali bianconere fatte venire appositamente da Nottingham. In occasione dei 90 anni della Juventus la Football Sport  Merchandise e la Kappa, con la raffinata e moderna tecnologia di oggi, hanno realizzato la maglia rosa dell’anniversario per ricordare il leggendario capo del 1897. Una divisa leggendaria riprodotta in soli 999 esemplari! Il completo consiste in maglia bicolore rosa e bordi bianchi realizzata in puro cotone 100% con sponsor ufficiali accuratamente ricamati e stellette in lurex, pantaloncino nero, calzettoni neri. Taglia unica, numero giocatore a richiesta. Cod. J0105, Lire 100.000″. (FSM 1988 – speciale 90° anniversario)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della “maglia rosa” utilizzata dalla Juventus in occasione della partita contro l’Avellino del novembre 1987? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

     

     

     

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La maglia allenamento “Old Fashion”

     

    “Maglia allenamento old fashion. Per anni ha accompagnato i giocatori nel loro lavoro invernale. Tessuto in costina particolarmente elastico con marchio Upim ricamato, colore nero con girocollo bianco. Rifinita a mano. Composizione 50% lana e 50% acrilico. Cod. J0151, Lire 99.000″(FSM, 1990-91)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche dei vari modelli della maglia nera da allenamento “Old Fashion”?  Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

     

     

     

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La tuta della tournée USA

     

    “Tuta System. Ha accompagnato i nostri beniamini nella tournée in U.S.A. ed anche a Vipiteno è uno dei capi più “visti”. E’ indubbiamente il pezzo più prestigioso della nuova fornitura Kappa, realizzato con nuovissimi materiali che uniscono design e creatività ad una tecnologia in costante sviluppo. Nera con inserti bianco-verde, apertura sul davanti con zip. Comp. 86% poliestere, 14% poliammide. Cod. J0413. Lire 209.000″. (FSM, speciale ritiro estivo 1991)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della tuta System Training della tournée estiva 1991 negli Stati Uniti?  Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

     

     

     

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La tuta presentazione “delle Alpi”

     

    “Tuta delle Alpi. Questo capo riprende nello styling il concetto delle strisce bianconere. Il tessuto, composto per il 53% di poliammide e per il 47% in triacetato, è di colore nero nella parte centrale, intervallata da inserti bianchi con bande laterali contrastanti con logotipo Kappa. Chiusura con cerniera sul davanti, marchio Juventus ricamato, stampa sponsor ufficiale sul retro. Cod. J0405, Lire 210.000″. (FSM 1990-91)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della tuta commissionata dalla Juventus alla Robe di Kappa per la partita inaugurale del nuovo Stadio “delle Alpi”? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

     

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    Il prototipo “con Tucano”

     

    In BasicGallery, archivio storico di BasicNet (Robe di Kappa), sono presenti alcuni prototipi di maglie della Juventus…tra i quali spicca il meraviglioso modello “away” con stelle sulle maniche, la maglia divenuta gloriosa per la conquista della Champions League del 1996…

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche del prototipo away con Tucano della FSM? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

     

     

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La giacca allenamento “Danone”

     

     

    “Giacca Allenamento. Ogni giocatore per il lavoro quotidiano usa unicamente questa splendida e funzionale giacca. Nuovo il taglio e il look di questo capo tecnico con l’inserimento del colore blu royal della Danone contrastante con i colori classici bianco e nero. La scelta dei materiali è molto accurata viste le esigenze specifiche di resistenza all’usura e ottimo mantenimento del calore corporeo (70% acrilico, 30% lana). Tg M (44-46), L (48-50), XL (52-54). Cod. J0462. Lire 142.000″(FSM 1992-93)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche del nuovo abbigliamento “blu royal” Danone della Juventus? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La maglia “lucida” da trasferta

     

    Nella stagione 1988-89 la Robe di Kappa introduce la prima maglia bianconera in sintetico utilizzata dalla Juventus. Della versione “lucida” viene prodotto anche il modello giallo e blu da trasferta, venduto ai tifosi nei primi store dell’epoca (e non sui cataloghi Football Sport Merchandise) ma mai indossato dalla squadra.

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della maglia “lucida” da trasferta? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La maglia da allenamento “Danone”

     

    “Maglia allenamento. Collo a V con risvolti a camicia. Marchio Ufficiale Juventus ricamato, stampa Danone e Kappa Sport sul davanti e dietro, completano il look aggressivo di questa meravigliosa T-shirt. Comp. 35% cotone, 65% poliestere. Taglia unica. Cod. J0154. Lire 77.000″(FSM 1992-93)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche del nuovo abbigliamento “blu royal” Danone della Juventus? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La tuta da allenamento “Ariston”

     

     

    “Tuta Riscaldamento (blu scuro). 70% acrilico fissato, 30% lana. Colletto a camicia con cerniera corta. Bordi fondo maglia, maniche e pantalone aderenti senza cerniere. Logotipo Kappa Sport: bande laterali applicate sulle maniche e sul pantalone in poliestere contornate da profili di colore contrastabile. Logotipo Kappa Sport ricamato bicolore sul davanti. Logotipo Sponsor Ariston stampato sul davanti. Marchio Juventus F.C. stampato sul dorso. Art. 410, Lire 79.000″. (FSM, 1983)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della tuta Traning 90 “disegnata” da Sergio Brio? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La maglia “All Time”

     

    “La maglia più titolata del mondo. Maglia da gioco ufficiale. Per conoscere la vera storia della maglia bianconera, bisogna risalire al 1920, quando un ingegnere svizzero, Eduard Dubied, tifoso juventino, mise a punto un telaio particolare per realizzare la maglia a strisce verticali con elasticità orizzontale. Ancora oggi, a distanza  di più di 60 anni, nessuno è riuscito ad imitarla. La stessa macchina del 1920 è custodita gelosamente a Torino dalla famiglia Savio che con una produzione molto limitata ed artigianale fornisce in esclusiva la F.S.M. Può essere considerata un pezzo per collezionisti. Composizione: 100% cotone egiziano makò, gli accessori e gli sponsor ufficiali sono accuratamente ricamati. Taglia unica, numero da gioco a richiesta. Cod. J0100, Lire 98.000″. (FSM, 1985-86)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della maglia bianconera “All Time” e del leggendario telaio Dubied con cui la mitica maglia veniva confezionata? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La tuta “disegnata” da Sergio Brio

     

    “Tuta Ufficiale Allenamento Training 90. Di colore blu con inserti grigi e banda sponsor bianca e verde. Colletto a camicia con cerniera nichelata; polsini manica e pantaloni; giro vita lavorati e a costina elastica. Fondo pantaloni con cerniera esterna. Stampa Juventus serigrafata sul davanti. Composizione: intrecci interlock (70% acrilico e 30% lana). Cod. J0411, Lire 159.000″(FSM, 1988 – speciale 90° anniversario).

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della tuta Traning 90 “disegnata” da Sergio Brio? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

     

     

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La maglia nera “traforata”

     

    “Maglia ospite. Gigi Maifredi aveva annunciato all’inizio del campionato che la Juventus avrebbe sostituito i colori giallo e blu della maglia ospite con una maglia di colore nero. Un po’ di incredulità e un po’ di scetticismo serpeggiavano tra la tifoseria. Ma alla prima apparizione nella partita contro il Parma ogni dubbio è stato dissipato. Gran stupore e grande entusiasmo rivedere i nostri giocatori con una divisa completamente nera, come ai tempi di Boniperti. Elegante e grintosa nelle stesso tempo: “Alla grande!” come dice Maifredi. Maglia originale ospite. Richiestissima alla Football e nei negozi specializzati, ora a disposizione di tutta la tifoseria. Tessitura traforata con risvolti contrastanti bianchi. Comp.: 100% poliammide. Taglia unica, Cod. J0111, Lire 68.000″. (FSM, 1990-91)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della maglia nera “traforata”? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La maglia “modello Spurs”

     

    “La Football ripropone in anteprima il classico completo ospite nei colori istituzionali della città di Torino. Il nostro presidente Giampiero Boniperti, fin dalla stagione scorsa, l’ha richiesta espressamente allo sponsor tecnico Kappa Sport in sostituzione del completo nero. Richiestissima in quanto è la divisa che ci porta alla mente le grandi partite di coppa della Juventus. Maglia originale ospite. Migliorata nel tessuto e nella fantasia dei colori giallo e blu, tradizionali della città di Torino, prodotta in poliestere 100% con tessitura operata che ne evidenza la sua brillantezza, il collo è a polo con bottoncini; inoltre le tre bande di colore blu contrastante le danno la giusta valorizzazione di una immagine moderna e sportiva. Cod. J0158. Lire 89.500″ (FSM, 1992-93).

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della maglia da trasferta ispirata alla maglia Admiral del Tottenham? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La tuta “del Dott. Kuznetz”

    Tuta Campioni. Ecco un’anteprima 1986! La nuova divisa ufficiale che i nostri campioni indosseranno a partire dal prossimo febbraio per le presentazioni ufficiali. Realizzata con i materiali e le tecnologie studiate dalla Kappa in collaborazione con il Dott. Kuznetz della Nasa, per la nazionale Usa di atletica leggera, dominatrice delle scorse Olimpiadi. Colore unico (blu pavone metallizzato), carrè argento metallizzato, fascia centrale bianca con profili blu, collo a camicia. Composizione: 49% triacetato, 51% poliammide, bordi in poliestere, garzatura interna, soffietto per la circolazione dell’aria sulla schiena , tasche e cavigliere con cerniera. Cod. J0401, Lire 149.500″. (FSM, 1985-86).

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della tuta disegnata per la Juventus dal Dott. Kuznetz della Nasa? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La maglia “di Tacconi”

     

    Maglia ufficiale. Colore nero con fantasie verdi. Supporto paracolpi imbottito in gomma nera sul petto e sui gomiti. Sponsor ufficiale da applicare e numero 1 sulla schiena. Taglia unica: comp. 80% poliestere, 20% cotone. Cod. J0121, Lire 125.000“. (FSM, 1989-90).

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della maglia di Stefano Tacconi, “il numero 1 dei testimonial”? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG,  MAGLIE & Co.

    La maglia “lucida”

     

    La maglia lucida. Novità. Realizzata a tempo di record dallo sponsor tecnico Kappa, la nuova maglia lucida che la Juventus potrebbe adottare in particolari occasioni, vista la sua particolarità di brillantezza. Cod. J0101, Lire 69.000” (FSM, 1988-89)

    Vuoi conoscere tutti i particolari, le curiosità e le caratteristiche della maglia “lucida”? Scarica o acquista il LIBRO di CAMERETTA BIANCONERA! Puoi farlo a questo link:

  • BLOG

    La nuova maglia “Gara-Tech”

    “Bianconeri in bianco e nero”, di M. Boglione (“Juventus, immagini e storie” – Dicembre 1994)

     

    Nel 1994, con il passaggio da Kappa-Mct a Kappa-BasicNet, anche la maglia della Juventus cambia, e dalla casacca “a jacquard” si passa alla nuova tipologia preparata per la stagione 1994-95: la cosiddetta maglia GaraTech, dotata di un’innovativa tecnologia assorbi sudore con cui la nuova proprietà del marchio Kappa si presenta al mondo sportivo. Ad illustrare il nuovo equipaggiamento studiato appositamente per la Juventus è, tra le pagine del primo numero del Dicembre 1994 di “Juventus, immagini e storie”, nientemeno che Marco Boglione, presidente di BasicNet:

    “Bianconeri in bianco-nero, piccola storia di una maglia centenaria. Quando la Juventus mi ha chiesto di di collaborare alla realizzazione di questo volume, in base a quella che è stata la mia esperienza professionale ormai quasi ventennale al servizio esterno della società bianconera, ammetto di aver raccolto l’invito anche con un pizzico di orgoglio. Come in molti altri casi la Juventus, nei suoi quasi 100 anni di attività, ha contribuito all’evoluzione e alla crescita anche per quanto riguarda l’abbigliamento da gioco. E’ storia che la Juventus abbia iniziato a giocare con la Maglia Rosa. A quel tempo – fine del secolo scorso – le maglie erano delle casacche sostanzialmente indifferenziate per tutti gli sport di campo, in particolare il Rugby e il Football.