APPROFONDIMENTI,  BLOG

La maglia “Danone” a jacquard: etichetta verde o rossa?

Maglia “Danone”

Nella stagione ’92-’93 la Juventus cambia sponsor ma non la maglia, che rimane di fatto la medesima delle due stagioni precedenti (e lo sarà anche per la stagione ’93-’94). Alla scritta Upim si sostituisce il nuovo sponsor Danone e, a parte il colletto leggermente differente (con collo più marcatamente a V) e le cuciture a vista sulle maniche nella versione a maniche corte (che tornano come nella maglia della stagione 1989-90), la maglia “a jacquard” rimane praticamente identica (simbolo dei due omini Kappa di colore verde incluso). Quello che cambia è invece il colore dell’etichetta Kappa-MCT interna al colletto…o forse no… Proviamo a fare un po’ di chiarezza. 

Dalla stagione 1989-90 l’etichetta interna al colletto delle maglie della Juventus cambia: dalla classica etichetta rossa e blu che aveva caratterizzato l’abbigliamento Kappa dei primi anni ’80 si passa ad una etichetta di colore verde (come gli inserti dell’abbigliamento tecnico a partire da quella stagione). Dalla stagione 1992-93, quindi, il colore dell’etichetta interna cambia nuovamente (in concomitanza del sopraggiungere del nuovo sponsor Danone), tornando al colore rosso, sebbene mantenendo la stessa grafia della precedente etichetta verde. Ma qui sopraggiunge la questione: il cambio sembra riguardare tutta la fornitura tecnica messa a disposizione dalla Robe di Kappa tranne che per la maglia da gioco, che per un anno generalmente presenterà ancora l’etichetta interna verde. Quindi dalla stagione 1993-94 anche la maglia presenterà l’etichetta interna rossa. Per riassumere: le maglie Danone ” a jacquard” per la stagione ’92-’93 possono presentare ancora una etichetta interna di colore verde, mentre nella stagione 1993-94 sono dotate sicuramente di etichetta interna rossa (pur rimanendo identiche come maglia).