APPROFONDIMENTI,  BLOG

Juventus & Robe di Kappa: 40° anniversario

Vitale e Boniperti presentano la nuova maglia

Esattamente 40 anni fa, il 17 dicembre del 1978, la Robe di Kappa apponeva per la prima volta il logo dei “due omini” sulla maglia di una squadra di calcio: la Juventus, impegnata quella domenica a Roma nella trasferta contro i giallorossi. Così descrisse l’avvenimento Rino Cacioppo, inviato de La Stampa:

«Torino – Oggi all’Olimpico i giocatori della Juventus sulle tradizionali maglie bianconere oltre alla stella dei dieci campionati vinti ed allo scudetto tricolore di campioni in carica avranno un altro fregio. Si tratta di un piccolo marchio stilizzato che rappresenta un uomo ed una donna nudi seduti l’uno di spalle all’altro, gambe flesse, braccia poggiate sulle ginocchia. Stella e scudetto sul lato sinistro, marchio pubblicitario a destra. È il frutto di un accordo di “sponsorizzazione” per la divisa da gioco raggiunto fra la Juventus ed il Maglificio Calzificio Torinese […]. “Abbiamo accettato il Maglificio Calzificio Torinese fra diverse altre offerte – spiegava ieri il presidente Giampiero Boniperti prima di volare a Roma – soprattutto perché si tratta di un’azienda torinese” […]».

Da quel giorno, e fino alla stagione 1999-2000, la Robe di Kappa avrebbe legato il suo marchio alla Juventus, rappresentando la sponsorizzazione tecnica più duratura e vincente della storia bianconera. I “due omini” hanno caratterizzato, ad esempio, la maglia di Michel Platini sdraiato a centrocampo e ritratto dalla splendida fotografia di Salvatore Giglio, immagine che prelude alla vittoria della Coppa Intercontinentale a Tokyo nel 1985; l’anno precedente gli “omini” Kappa avevano invece griffato la splendida maglia gialla della finale di Basilea, e sarebbero stati presenti anche nel 1996 a Roma sulla maglia blu indossata da Gianluca Vialli intento a sollevare la coppa “dalle grandi orecchie”; nel dicembre dello stesso anno avrebbero quindi ancora una volta accompagnato i bianconeri a Tokyo, nuovamente sul tetto del mondo grazie alla rete di Alessandro Del Piero.  Nel corso del 2018, focalizzando l’attenzione proprio sul 40° anniversario dall’inizio delle sponsorizzazioni sportive, la BasicNet (proprietaria del marchio Kappa) ha organizzato una serie di “approfondimenti culturali”, tra i quali la recente esposizione “Kappa, the champions’ jersey, 40 years of soccer history”, tenutasi presso l’Art Basel di Miami l’ 8-9 dicembre. Siamo onorati di poter dire di aver preso parte alla selezione del materiale espositivo per l’appuntamento di Miami e ringraziamo lo staff dei “due omini” per averci permesso  di riprodurre qui due foto tratte proprio dalla brochure dell’evento: l’immagine della maglia utilizzata da Roberto Bettega in quel primo campionato targato Kappa (esemplare appartenente ad una collezione privata) e la foto di Giampiero Boniperti e Maurizio Vitale (patron del  brand torinese) intenti a presentare alla stampa il consolidamento della nuova partnership tra la società bianconera e il marchio dei “due omini”.