BLOG,  MAGLIE & CO.

La tuta da allenamento “blu scuro”

Tuta allenamento blu
Tuta riscaldamento (blu scuro). 70% Acrilico fissato, 30% lana. Colletto a camicia con cerniera corta. Bordi fondo maglia, maniche e pantalone aderenti senza cerniera. Logotipo Kappa Sport. Bande laterali applicate sulle maniche e sul pantalone in poliestere contornate da profili di colore contrastabile. Ricamato bicolore sul davanti. Logotipo Sponsor Ariston stampato sul davanti. Marchio Juventus F.C. stampato sul dorso. Art. 400, Lire 79.000”. [Catalogo F.S.M. maggio 1983].

La tuta da allenamento blu scuro è l’unico prodotto Kappa venduto sui cataloghi F.S.M. ad aver “accompagnato” la Juventus sin dalla stagione 1978-79, la prima in cui il brand torinese diviene sponsor tecnico.

Nella stagione ‘81-‘82, con l’avvento dello sponsor istituzionale Ariston, la tuta da allenamento si rinnova leggermente introducendo, oltre al logo dello sponsor istituzionale, anche le bande rosse sulle maniche con i caratteristici “omini”, costituendo il primo ed unico indumento dell’intera sponsorizzazione Kappa in cui compare questo colore. Ad essere precisi questo modello di tuta fu realizzato sia con “omini” di colore rosso (la versione prediletta dal merchandising) sia con “omini” di colore blu, per una versione generalmente destinata alla squadra e che compare, in vendita, solo nel primo catalogo F.S.M. del 1983 (vedi foto). Come per la tuta presentazione blu e bianca (vedi post “La leggendaria tuta azzurra Ariston”), anche sul retro della tuta da allenamento blu compare la scritta Juventus FC,  logo destinato a caratterizzare i vari modelli di tuta della squadra fino alla stagione 1989-90. La tuta allenamento blu scuro fa la sua ultima comparsa nel catalogo della stagione 1987-88, per lasciare spazio, l’anno seguente, alla nuova tuta “training 90”, un capo che, secondo le descrizioni fornite dalla F.S.M., sarebbe stato “disegnato” da Sergio Brio.